Convegno Davos
Convegno Davos
Primo Piano

Davos: ecco cosa ci dice il convegno sull’economia globale

Il Convegno ha affrontato numerosi temi: ecco i pricipali che meritano una riflessione

L’annuale Forum sull’Economia Mondiale di Davos, tenutosi dal 23 al 26 gennaio, ha messo in evidenza alcuni punti che è giusto analizzare

Dollaro debole avvantaggia esportazioni

E’ stata questa la bomba lanciata dal segretario al Tesoro statunitense, Steven Mnuchin. Mossa alquanto “bizzarra” se vogliamo, perchè per tradizione, gli Usa devono mantenere il riserbo sul tasso di cambio. Manco a dirlo che, dopo queste dichiarazioni, l’euro è schizzato a 1,24 rispetto al dollaro. Trumpè corso a difendere i suo minisro affermando che non “è stato capito. Gli Usa vogliono una moneta forte”. Sarà. Intanto lo “scherzetto” è riuscito.

Intelligenza artificiale

Entro il 2022 l’intelligenza artificiale potrà incrementare i ricavi delle imprese del 38% e far crescere l’occupazione del 10%. E’ questo il risultato dello studio di Accenture presentato a Davos, basato su interviste a top manager e lavoratori di aziende di 11 paesi nel mondo.  L’AI si imporrà nel breve periodo a patto che vengano aggiornati i modelli di business e si sapranno formare i dipendenti all’uso delle tecnologie intelligenti. Accenture stima che l’utilizzo dell’AI nell’economia mondiale potrebbe tradursi in una crescita dei profitti pari a 4,8 trilioni di dollari.  Secondo il 61% dei manager, nei prossimi tre anni crescerà il numero delle figure professionali che utilizzeranno quotidianamente l’Intelligenza Artificiale. Anche i dipendenti aprono alla nuova tecnologia: il 69% dei 14.000 lavoratori intervistati è consapevole dell’importanza di sviluppare competenze che permettano di lavorare con le macchine intelligenti.

Questione criptovalute

Altro argomento che si è toccato è quello relativo alle criptovalute. Ormai, la moneta virtuale è diventato tema centrale per quel che riguarda l’economia. Non si è, però venuti ancora a capo dell’annosa questione: risorsa o bluff? Sta di fatto che il suo valore continua ad essere fluttuante: in poco tempo da meno di 20 a oltre 540 miliardi di dollari. Il direttore del Fmi, Cristine Lagarde, ha lanciato l’allarme dichiarando inaccettabile l’utilizzo delle criptovalute per occultare gli illeciti come il finanziamento del terrorismo e il riciclaggio. La verità è che sui bitcoin c’è ancora parecchio da approfondire.

APPROFONDIMENTI  Droni con telecamera: un boom destinato a durare

La crescita economica di India

Come ha dichiarato il Primo Ministro Indiano,  Narendra Modi , “Il nostro Mantra è Reform, Perform, Trasform“. Il Premier ha ricodato di aver abolito “più di 1.400 leggi arcaiche che erano di ostacolo al business“. I risultati si vedono. La crescita economica oscilla attorno al 7% .Con un quinto della popolazione (270 milioni di persone) che vive sotto la soglia della povertà e metà delle famiglie senza servizi igienici in casa, il Subcontinente è anche la patria della diseguaglianza, ma Modi ha promesso che entro il 2025 avrà un’economia da cinque trilioni di dollari.

Categories
Primo Piano

Leave a Reply

*

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.